SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS – 3 GIORNI PER LA SCUOLA

3_gg_p.jpg3_gg_m.jpg3_gg_s.jpg3_gg_2.jpg

È iniziato il 19 ottobre, a Città della Scienza, il principale evento d’incontro e riflessione della scuola sulla didattica innovativa realizzato in Italia: SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS – 3 GIORNI PER LA SCUOLA

La convention nazionale dedicata al mondo della scuola e della didattica è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e da Città della Scienza, in collaborazione con la Direzione USR per la Campania.
Tra le proposte del giorno d'inaugurazione il workshop “Tempo scuola e tempo della scuola: verso un'idea condivisa dell'inclusione”, all'interno del quale la Dott.ssa Rossella De Feo, in qualità di Dirigente dell'Istituto “Bonghi”, ha evidenziato il valore e la ricaduta dell'impegno quotidiano orientato all'inclusione, di tutti. L'articolato intervento ha fatto da premessa culturale ad un risultato concreto: l'esperienza di sviluppo dell'”Orchestra Bonghi” e delle “Voci del 48”, il coro del 48°Circolo didattico di Napoli, nonché della loro unione. Un breve videoclip ha sintetizzato alcune performance d’eccellenza e, successivamente, gli insegnanti Marco Messina e Salvatore Murru, rispettivamente per l’orchestra e il coro, hanno narrato la storia delle due esperienze e l’appassionante percorso di unione di esse.
Il workshop, a cui hanno preso parte anche i dirigenti scolastici Paolo Battimiello e Silvana Casertano, nonché il responsabile del centro TAU di Palermo, Francesco Di Giovanni, è stato chiuso da Annamaria Palmieri, assessore alla scuola e istruzione del Comune di Napoli.

Questo sito utilizza solo cookies tecnici, proseguendone la navigazione ne consenti l'uso.